Allergologia e Immunologia Medica

Allergologia e Immunologia Medica

Dott.ssa Micoli Rosa

FORMAZIONE
1994
Laurea in Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Pavia, Pavia, Italia
2001
Specializzata in Allergologia, Università degli Studi di Pavia, Pavia, Italia

 

Prima visita allergologica.

Che cos’è la prima visita allergologica?
La prima visita allergologa serve individuare le cause di allergie, cioè delle numerose e variegate condizioni di rigetto cui è sottoposto il nostro copro quando viene a contatto con alcune specifiche sostanze denominate allergeni.

A che cosa serve la prima visita allergologica?
Il primo obiettivo della prima visita allergologa è quello di individuare le cause delle manifestazioni allergiche e di fissare i trattamenti più adeguati per la cure delle stesse.

Come si svolge la prima visita allergologica?
Nella prima fase della visita allergologica, il medico raccoglie dal paziente le informazioni relative ai sintomi manifestati: insorgenza, durata, parti del corpo coinvolte, terapie già in uso e loro efficacia. Quindi il medico valuterà  l’iter diagnostico con eventuali RAST (tramite esame ematologico) e lo skin prick test (test cutaneo a lettura immediata).

Durata della prima visita allergologica.
La prima visita allergologica ha una durata di circa 30 minuti.

Norme di preparazione della prima visita allergologica.
È necessario presentarsi alla prima visita allergologica senza avere prima assunto antistaminici. Qualora fosse prevista l’esecuzione di test allergologici cutanei, sarà necessario sospendere l’assunzione di cortisonici e antistaminici almeno 10 giorni prima.

Controindicazioni della prima visita allergologica.
Non vi sono controindicazioni per esecuzione alla visita allergologica. Mentre è controindicato eseguire test cutanei in caso di storia di anafilassi e asma bronchiale severo e non controllato.

Leave a Reply

Your email address will not be published.