Nevralgia del trigemino

Nevralgia del trigemino

Il trigemino è il nervo che porta al cervello le informazioni percepite a livello del volto. Quando non funziona correttamente si può avere a che fare con la cosiddetta nevralgia del trigemino, una condizione dolorosa cronica in cui dolori lancinanti possono essere scatenati da stimolazioni molto lievi, come radersi, toccarsi il volto, masticare, bere, lavarsi i denti, parlare, truccarsi, sorridere, lavarsi la faccia o il vento che soffia sul volto. Inizialmente gli attacchi posso essere brevi e di lieve entità, ma con il tempo la situazione può peggiorare, gli attacchi farsi più frequenti e il dolore diventare sempre più lancinante. A soffrirne sono soprattutto le donne e le persone al di sopra dei 50 anni.
I sintomi possono essere molto variabili e includono:
• fitte occasionali lievi
• episodi di dolore acuto simile a una scossa elettrica
• attacchi di dolore spontaneo

Il dolore può durare da pochi a diversi secondi e ripetersi per giorni, settimane, mesi o essere addirittura cronico. Inoltre può estendersi alle guance, mascella, denti, gengive, labbra e, meno spesso, agli occhi e alla fronte. Il dolore colpisce solo una parte del volto e con il tempo gli attacchi possono diventare più frequenti e più intensi.
Presso la nostra struttura, con la SCRAMBLER THERAPY, possiamo alleviare il dolore e aiutarti nella gestione degli attacchi acuti. Rivolgiti presso il nostro centro, riceverai un consulto gratuito da un terapista specializzato.