Laserterapia

La laserterapia è una forma di trattamento fisico che sfrutta la luce laser per incidere positivamente su diversi tipi di condizioni mediche. A differenza dei laser utilizzati in chirurgia, quelli impiegati per la terapia laser non tagliano la pelle. Questo metodo terapeutico agisce stimolando i processi naturali di guarigione dei tessuti del corpo, riducendo il dolore e l’infiammazione e accelerando la riparazione dei tessuti. I principi su cui si basa la laserterapia sono dati da effetti fotochimici, fotomeccanici, e fototermici. La luce emessa dal laser interagisce con le cellule del corpo, provocando reazioni chimiche che possono portare alla rigenerazione del tessuto, alla riduzione dell’infiammazione e al sollievo dal dolore. Questo tipo di terapia è non invasivo, è indolore e privo di effetti collaterali gravi, rendendolo un’opzione terapeutica molto attraente per molti pazienti.

I benefici della laserterapia sono numerosi e possono variare a seconda della condizione trattata, della durata del trattamento e dell’individuo. Tra i vantaggi più comuni si includono:

  • Riduzione del Dolore: La laserterapia è efficace nel gestire il dolore, sia acuto che cronico, senza l’uso di farmaci o chirurgia.
  • Diminuzione dell’Infiammazione: Grazie alla sua capacità di ridurre l’infiammazione, la terapia laser può essere particolarmente utile in condizioni come l’artrite o altre malattie infiammatorie.
  • Accelerazione del Processo di Guarigione: Stimolando la rigenerazione cellulare, la laserterapia favorisce una guarigione più rapida delle ferite e delle lesioni muscoloscheletriche.
  • Miglioramento della Funzionalità: Pazienti con limitazioni funzionali a seguito di lesioni o patologie croniche possono trarre vantaggio da miglioramenti significativi nella mobilità e nella qualità di vita.

La terapia con le onde d’urto è una tecnica non invasiva, sicura ed efficace, che offre numerosi benefici per i pazienti affetti da diverse patologie muscolo-scheletriche. Tra i principali vantaggi di questa terapia, possiamo citare:

  • La riduzione del dolore: le onde d’urto agiscono sulle terminazioni nervose, bloccando la trasmissione degli impulsi dolorosi al cervello. Inoltre, le onde d’urto stimolano la produzione di endorfine, sostanze naturali che hanno un effetto analgesico e antinfiammatorio. Questo permette di alleviare il dolore in modo rapido e duraturo, e di ridurre il consumo di farmaci antidolorifici.
  • La ripresa funzionale: le onde d’urto favoriscono il recupero della funzionalità dei tessuti danneggiati, migliorando la mobilità, la forza, e la coordinazione. Questo permette di riprendere le normali attività quotidiane, lavorative e sportive, in tempi più brevi e con minori complicazioni.
  • La prevenzione delle recidive: le onde d’urto prevengono la formazione di tessuto cicatriziale, che può limitare il movimento e causare nuovi dolori. Inoltre, le onde d’urto rinforzano i tessuti, rendendoli più resistenti agli stress e ai traumi. Questo permette di prevenire le recidive delle patologie, e di mantenere i risultati ottenuti nel tempo.

La terapia con le onde d’urto è indicata per il trattamento di diverse patologie muscolo-scheletriche, sia acute che croniche, che interessano le ossa, i muscoli, i tendini, e le articolazioni. Tra le principali patologie che possono beneficiare di questa terapia, possiamo citare:

I Nostri Specialisti

in Fisioterapia e Riabilitazione

Massimo Giacomini

Fisioterapia

Roberto Avanzini

Fisioterapia

Nicola Schreiber

Fisioterapia

Brandon Meruvia Vidal

Fisioterapia

Domande Frequenti

Quali sono le controindicazioni?

La laserterapia è generalmente sicura, ma è sconsigliata in presenza di tumori, sugli occhi (senza la protezione adeguata), per chi soffre di dermatiti, o per le donne in gravidanza. per essere più sicuro riguardo la tua situazione, consulta uno dei nostri medici o fisioterapisti.

Quanto tempo è necessario per vedere i risultati?

I tempi per osservare i benefici della laserterapia possono variare a seconda della condizione trattata, ma generalmente si valutano nelle prime settimane dopo il trattamento.

Quali sono gli effetti collaterali?

La laserterapia può causare rossore e irritazione cutanea, sensazione di disagio durante il trattamento, e in rari casi, un incremento temporaneo del dolore che migliora successivamente. Questi effetti collaterali sono generalmente lievi e transitori.