Onde d’Urto Radiali

Le onde d’urto radiali emergono come una soluzione promettente per chi cerca un sollievo efficace da diverse condizioni dolorose.

Le onde d’urto radiali sono impulsi sonori ad alta intensità che vengono trasmessi attraverso la pelle per stimolare il processo di guarigione dei tessuti danneggiati. Questa tecnologia non invasiva si basa sul principio che l’energia delle onde d’urto possa stimolare la rigenerazione cellulare e la riparazione dei tessuti nei casi di lesioni tendinee, muscolari e ossee. Le applicazioni delle onde d’urto radiali sono molteplici, spaziando dal trattamento di affezioni croniche come l’epicondilite (gomito del tennista) e la fascite plantare, fino al miglioramento della circolazione sanguigna e alla riduzione dell’infiammazione.

La generazione delle onde d’urto focali avviene attraverso dispositivi specializzati che convergono l’energia su un punto focalizzato. Questa precisione permette di trattare aree problematiche con una grande accuratezza, minimizzando l’impatto sui tessuti circostanti sani. Durante il trattamento, i pazienti possono avvertire una sensazione di battito o pulsazione, con un minimo disagio.

I benefici delle onde d’urto radiali sono vasti e ben documentati. Tra i principali vantaggi, i pazienti possono aspettarsi:

  • Riduzione del dolore: La capacità delle onde d’urto di interrompere il ciclo del dolore cronico offre ai pazienti un significativo sollievo.
  • Riparazione tessutale accelerata: Stimolando i processi naturali di guarigione del corpo, le onde d’urto favoriscono la rigenerazione cellulare.
  • Miglioramento della mobilità: La diminuzione dell’infiammazione e la riduzione del dolore contribuiscono a un miglioramento della funzionalità e della mobilità delle aree trattate.
  • Trattamento non invasivo: Essendo un’alternativa alla chirurgia, le onde d’urto offrono un’opzione di trattamento con minori rischi e tempi di recupero.

L’impiego delle onde d’urto radiali si estende a una vasta gamma di condizioni, rendendole particolarmente versatili nel campo della medicina riabilitativa e del dolore. Alcuni degli usi più comuni includono:

  • Disturbi tendinei
  • Problemi muscolari
  • Affezioni ossee
  • Disfunzioni dell’apparato locomotore

I Nostri Specialisti

in Fisioterapia e Riabilitazione

Massimo Giacomini

Fisioterapia

Roberto Avanzini

Fisioterapia

Nicola Schreiber

Fisioterapia

Brandon Meruvia Vidal

Fisioterapia

Domande Frequenti

Il trattamento è doloroso?

Il trattamento con onde d'urto radiali può causare un certo livello di disagio o dolore, che varia a seconda della soglia di dolore dell'individuo e dell'intensità del trattamento. Tuttavia, è generalmente tollerato dai pazienti.

Quali sono gli effetti collaterali?

Gli effetti collaterali del trattamento con onde d'urto radiali possono includere rossore, gonfiore, lividi o dolore nell'area trattata. Questi effetti sono solitamente temporanei e tendono a risolversi da soli entro pochi giorni.

È normale sentire fastidio dopo il trattamento?

Sì, è normale sperimentare un certo grado di fastidio o dolore nell'area trattata dopo il trattamento con onde d'urto radiali. Questi sintomi sono generalmente lievi e temporanei, risolvendosi entro pochi giorni.