Onde d'urto

Le onde d’urto sono onde acustiche che, grazie a forti sbalzi pressori, imprimono energia al corpo andando a favorire i processi rigenerativi e riparativi dei tessuti, la crescita cellulare, la mobilità articolare e l’analgesia.

Onde d'urto

Le onde d’urto sono onde acustiche che, grazie a forti sbalzi pressori, imprimono energia al corpo andando a favorire i processi rigenerativi e riparativi dei tessuti, la crescita cellulare, la mobilità articolare e l’analgesia.

Durante il trattamento il paziente può percepire fastidio, che dipende principalmente dal grado di infiammazione e dolore di partenza dell’area da trattare; l’operatore può regolare l’intensità della terapia in modo da renderla il più tollerabile possibile.
Grazie ai diversi materiali e dimensioni degli applicatori è possibile raggiungere un’energia di 0,51 mJ/cm2.

QUANDO SI USA: le onde d’urto si utilizzano in caso di dolori muscolari, tendinei, calcificazioni ed infiammazioni a carico del sistema muscoloscheletrico, poiché induce la rivascolarizzazione dell’area trattata, la biostimolazione, la riduzione della sostanza P, la dissoluzione dei fibroblasti calcificati e favorisce la produzione di nuove fibre di collagene.

Patologie trattate:

  • Calcificazioni
  • Epicondilite
  • Fascite plantare
  • Speroni calcaneari
  • Tendiniti
  • Contratture muscolari e trigger points

I Nostri Specialisti

Prandini Paolo

Reumatologia

Massimo Giacomini

Fisioterapia

Roberto Avanzini

Fisioterapia

Antonio Donini

Fisioterapia

Sykulska Dominika Maria

Fisioterapia

Ravenna Giorgio

Neurochirurgia

Consoli Alberto

Ortopedia

Lippa Mauro

Chirurgia

Venturelli Francesca

Radiologo - Ecografista

Gilardoni Claudio

Ortopedia

Bianchini Massimiliano

Ortopedia

Spaggiari Luca

Ortopedia