Ozono terapia: prima, durante e dopo il Covid

Ozono terapia: prima, durante e dopo il Covid

Utile nella battaglia contro il Covid: ne parla il professor Dario Apuzzo, docente presso la facoltà di Medicina e Chirurgia de La Sapienza di Roma e presidente di A.I.R.O (Accademia Internazionale di Ricerca in Ossigeno Ozono terapia). È indicato nella fase pre-Covid per alzare le difese immunitarie, durante la fase critica è utile perché ha proprietà antivirali e antibatteriche. Tende ad inattivare il virus perché, modificando il capside, impedisce l’attacco alle cellule bersaglio. Inoltre stimola le cellule a produrre enzimi antivirali che vanno ad attaccare il virus e ha una funzione fluidificante del sangue. Infine, nel post-Covid, può agire sulla sindrome da affaticamento che è frequente in chi ha avuto la malattia.

Ozonoterapia e coronavirus nello specifico

La molecola dell’ozono potrebbe svolgere un’azione antivirale interferendo con la fase di replicazione del virus, grazie alla capacità dell’ozono di ossidare i residui di cisteina con la formazione di ponti di solfuro presenti nelle strutture del virus stesso in quantità elevate.

L’ozono agisce direttamente sul fattore di trascrizione nucleare eritroide-2 (Nrf2), un meccanismo fisiologico che potrebbe bloccare la replicazione endogena del COVID-19 prevenendo il contatto con i recettori SARS-CoV-2.

I tre pilastri dell’ozono terapia contro il Covid

Attività antivirale dell’ozono

L’ossidazione creata dall’ozono rende vulnerabili i coronavirus, ricchi di cisteina. Grazie all’ozono si assiste a una riduzione dell’infettività virale, che impedisce al virus di attaccare il ricettore cellulare e di replicarsi.

Attività immunitaria dell’ozono

Poiché l’organismo umano produce ozono in via endogena, grazie agli anticorpi del sistema immunitario e alle cellule neutrofile, come protezione dalle infezioni, la sua azione antiossidante distrugge le pareti cellulari di virus e batteri.

Attività antinfiammatoria dell’ozono

L’ozono ha una duplice capacità antiossidante e antinfiammatoria, che interviene nella seconda fase dell’infezione da SARS-CoV-2, quella immunopatologica.

Ritrova l’energia e il benessere presso il Centro Medico del Garda!

Grazie ai suoi effetti antinfiammatori e antidolorifici, questa terapia può aiutare a ridurre la fatica e il dolore cronico, favorendo una maggiore resistenza allo sforzo e migliorando il benessere generale.

Se stai cercando una soluzione per migliorare la tua qualità della vita, contattaci per ricevere maggiori informazioni e prenotare una seduta presso il nostro Centro Medico di Ozonoterapia di Puegnago sul Garda. I nostri medici e specialisti saranno a tua disposizione per impostare la migliore terapia in base alle tue esigenze e aiutarti a riprendere il pieno controllo della tua quotidianità.

💬 Possiamo aiutarti?